Settimana della moda uomo, i non-modelli della sfilata Etro

Sfilata-Etro


Kean Etro ha voluto sottolineare lo stile rilassato del suo marchio nella sua sfilata alla settimana della moda uomo di Milano. Un’atmosfera quasi familiare, anche grazie al fatto che sulla passerella non c’erano modelli professionisti. Pr, avvocati, padri e mariti, perfino amici a quattro zampe hanno animato la sfilata Etro di una spensieratezza inusuale. Niente espressioni serie da bad boy, ma solo tanti sorrisi aperti, sinceri, impacciati, di uomini veri, amici e parenti del marchio made in Italy votato all’hippie-style. In vacanza anche gli stylist: ogni “modello” ha scelto da sé i capi da indossare in passerella, affinché tutti si sentissero a proprio agio. «È un raduno di amici – ha spiegato Kean Etro – Abbiamo voluto mostrarli con le loro imperfezioni, e volevamo che si sentissero bene con gli abiti che indossavano».


D’altra parte, anche in questa collezione uomo primavera estate 2017, Etro è la quintessenza dell’eleganza rilassata. Materiali pregiati come la pelle scamosciata e le maglie fil-à-fil si applicano a completi-pigiama e giacche modello kimono. Le camicie eleganti, arricchite da origami sul davanti, si abbinano alle infradito e i completi giacca e pantaloni si indossano a piedi nudi. Le linee sono morbide, i tessuti ariosi, le stampe paisley e ikat ricordano un’ispirazione etnica ed hippie-chic. Nella frenesia della settimana della moda uomo di Milano, la sfilata Etro regala un momento di conviviale relax tra amici. Ne avevamo bisogno.


KIM_2835


KIM_2913


KIM_2954


KIM_3033


KIM_3057


KIM_3236

KIM_3331

TODAY

22 Jun

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery