Pentaquark: dal CERN di Ginevra arrivano le prime evidenze sperimentali

Grazie ai dati forniti dall’esperimento Lhcb, realizzato nel Large Hadron Collider (LHC) di Ginevra, un team di scienziati dell’Università di Syracuse guidato da Tomasz Skwarnicki è riuscito a dimostrare l’esistenza di una particella esotica composta da cinque quark, risolvendo così uno dei puzzle più intricati della Fisica sperimentale degli ultimi 50 anni.


I quark sono i mattoni fondamentali delle particelle subatomiche: le più stabili, protoni e neutroni, ne contengono tre, mentre i mesoni – le particelle presenti nei raggi cosmici – ne contengono quattro. Nel 1964 i padri della teoria dei quark, Murray Gell-Mann e Gerge Zweig, ipotizzarono anche l’esistenza di una particella composta da cinque “mattoncini” che chiamarono Pentaquark. L’esperimento LHCb ha dato loro ragione, aprendo nuovi orizzonti alla scoperta delle leggi fondamentali che governano il funzionamento del mondo subatomico.


“Il pentaquark osservato”, spiega Alessandro Cardini, responsabile di Lhcb per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), “non è soltanto una nuova particella, ma anche un nuovo modo in cui i quark, che rappresentano i costituenti fondamentali di neutroni e protoni, possono combinarsi tra loro, in uno schema mai osservato prima in oltre cinquant’anni di ricerche sperimentali. Ulteriori studi delle proprietà dei pentaquark ci permetteranno di comprendere meglio la natura di neutroni e protoni, i costituenti della materia di cui siamo fatti noi e tutto ciò che ci circonda”.


“Quello che vogliamo fare ora è cercare altre particelle composte da cinque quark, per capire qualcosa in più sulla loro natura. Questo ci consentirà di comprendere meglio il funzionamento del mondo subatomico” ha dichiarato Guy Wilkinson, portavoce dell’esperimento. “Le conseguenze della scoperta si riperquoteranno anche sulle scienze astronomiche. Ci aiuteranno a capire cosa accade alle stelle nelle ultime fasi del loro ciclo vitale.”



FONTE: Reuters | Wired

TODAY

06 May

Thursday

Le Rubriche

Photo Gallery